Calli

Categorie: ,

Descrizione

Calli

Il callo, che può essere anche chiamato durone o tiloma, è una scorza dura, fatta di pelle ispessita. Alla vista si presenta di colore bianco latte o semitrasparente. È liscio e rigido, con una consistenza simile a quella della plastica. Di solito interessa le mani e i piedi. Più raramente, altre parti del corpo .

Guardando la zona del piede o della mano dove si manifesta il callo possiamo osservare attraverso la mappa della reflessoterapia dove vi sia la possibilità di un disturbo nel corpo.

Il callo si produce per proteggere una zona del piede in caso di scarpe non corrette o per il modo errato di camminare, o della mano se si uusano utensili,attrezzi da lavoro molto spesso, in questo caso sarebbe utile cambiare le abitudini.

Per ridurre calli e duroni è utilissima la tradizionale pietra pomice. Si tratta di un sasso grigio di origine vulcanica, molto leggero e dalla superficie ruvida, che si trova comunemente in commercio. Bisogna fare un pediluvio caldo e poi passare la pietra pomice dieci o quindici volte sulla zona indurita. In questo modo si riesce a rimuovere parte della pelle ispessita, si riduce la superficie del callo e si assicura la giusta morbidezza alla pelle. L’operazione può essere ripetuta anche più volte.

Il CALLIFUGO MORONI è ottimo si spalma sul callo ogni giorno e dopo una settimana si fa un pediluvio caldo e il callo si stacca da solo

OTTIMO ANCHE PER VERRUCHE

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Calli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.