Fiori di Bach per Ferita del Rifiuto

15.00

Nota bene

Le piante, i loro estratti e più in generale i prodotti erboristici e gli integratori alimentari non sono medicinali ne prodotti curativi e pertanto ad essi non vengono riconosciute dalla legge proprietà terapeutiche o capacità di cura delle malattie umane. Per tale ragione tutte le notizie e le informazioni qui riportate, in particolare quelle riguardanti dosaggi, posologie, descrizioni e relative proprietà attribuiti ai prodotti, non sono consigli medici ma bensì hanno unicamente finalità divulgativa e informativa di tipo culturale, botanico, storico o salutistico e sono riferite alla bibliografia qui riportata. Tali informazioni non necessariamente traggono origine da dati scientifici clinicamente dimostrati, ma posso provenire anche solamente dall’uso erboristico tradizionale o da ricerche empiriche non confermate scientificamente, senza un’adeguata verifica della corrispondenza tra gli studi su singole piante o ingredienti e le reali attività degli stessi sull’uomo. Per questi motivi le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali. Gli integratori non sostituiscono in nessun caso una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano e controllato. In caso di sensibilità o allergie a specifici ingredienti è indispensabile richiederci previamente all’acquisto, tramite e-mail, conferma degli ingredienti o dell’INCI riportato sul sito per sincerarsi che non vi siano state modifiche successive, non ancora aggiornate. In caso di disturbi, patologie o allergie consultate sempre prima il vostro medico curante.

Descrizione

A-FERITA:RIFIUTO- MASCHERA:FUGGITIVO –EMOZIONE :ANSIETA’

È una ferita profondissima ,la persona si sente respinta in tutto il suo essere e rivendica il diritto di esistere. Fra tutte le ferite è la prima che si manifesta nella vita molto precocemente .Pensiamo ad un bambino non voluto ,non desiderato: questa ferita inizierà a prodursi fin da quando il bambino inizia la sua evoluzione all’interno dell’utero materno. Indubbiamente la madre avrà tutti i suoi motivi validi per rifiutare il bambino ,ma nell’subconscio del bambino inizierà subito un comportamento particolare con la madre che sarà la responsabile della sua ferita.

Appena  il bambino inizia a sentirsi rifiutato ,per sopravvivere creerà la maschera di fuggitivo,il suo corpo sarà molto esile quasi invisibile ,sarà un bambino molto buono ,nessuno deve accorgersi di lui,non vuole  dare fastidio,per lui non c’è spazio a sufficienza per vivere. A questo punto inizia un percorso di divisione tra pensiero ed emozione ,perché cerca di vivere in una realtà meno dolorosa,questa divisione porta ansietà da separazione con se stessi- più il rifiuto è stato forte più la persona attira a se’ situazioni dove venire rifiutata-

il genitore dello stesso sesso lo può aiutare ad unire la sua separazione e sciogliere l’ansietà

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fiori di Bach per Ferita del Rifiuto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.