GYNOSTEMMA

15.40

Descrizione

GYNOSTEMMA (Gynostemma penthaphyllum (Thunb.) Makino)

Ingredienti
Stabilizzanti: maltodestrine, calcio fosfato, cellulosa microcristallina; Gynostemma (Gynostemma pentaphyllum (Thunb.) Makino) parti aeree estratto secco al 98% di gypenosidi (supportato su maltodestrine) 20%; Stabilizzante: carbossimetilcellulosa reticolata sodica; Antiagglomeranti: magnesio stearato, biossido di silicio

Indicazioni
Agisce favorevolmente sulle funzioni fisiologiche di adattamento allo stress

Modo d’uso
assumere 3 tavolette due volte al giorno

Tenore per dose giornalieraGynostemma e.s. 600 mg, apporto in gypenosidi 588 mg

I dosaggi, indicati ai sensi dell’art. 6 DL 169/2004, si intendono quali valori medi.

NOTE

Applicazioni descritte in letteratura e usi tradizionali:
Adattogeno ad attività endocrina e metabolica. Immunomodulante. Ipoglicemizzante. Ipocolesterolemizzante. Cardioprotettivo e angioprotettivo. Antiossidante, antiradicalico.
Squilibri metabolici (ipercolesterolemia, iperglicemia). Condizioni di astenia psico-fisica. Protezione cardiovascolare (tendenze ateromatose e trombotiche). Stress ossidativo.
In MTC (Jiaogulan)Dolce, neutro, caldo, tonifica Yin e sostiene Yang.
Meridiani: Reni, Polmoni.
Disperde l’eccesso di Calore ed elimina le tossine. In stanchezza, ematuria, edema, dolore faringeo, calore ed edema del collo, gonfiori e traumi.

Le applicazioni sopra riportate non presentano in alcun caso natura prescrittiva o terapeutica.
Consultare sempre preventivamente il proprio medico in caso di malessere o malattia.
Possibili effetti indesiderati o interazioni:
Non utilizzare in gravidanza o durante l’allattamento. Può interferire con farmaci anticoagulanti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GYNOSTEMMA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.