Mal di testa

Categorie: , ,

Nota bene

Le piante, i loro estratti e più in generale i prodotti erboristici e gli integratori alimentari non sono medicinali ne prodotti curativi e pertanto ad essi non vengono riconosciute dalla legge proprietà terapeutiche o capacità di cura delle malattie umane. Per tale ragione tutte le notizie e le informazioni qui riportate, in particolare quelle riguardanti dosaggi, posologie, descrizioni e relative proprietà attribuiti ai prodotti, non sono consigli medici ma bensì hanno unicamente finalità divulgativa e informativa di tipo culturale, botanico, storico o salutistico e sono riferite alla bibliografia qui riportata. Tali informazioni non necessariamente traggono origine da dati scientifici clinicamente dimostrati, ma posso provenire anche solamente dall’uso erboristico tradizionale o da ricerche empiriche non confermate scientificamente, senza un’adeguata verifica della corrispondenza tra gli studi su singole piante o ingredienti e le reali attività degli stessi sull’uomo. Per questi motivi le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali. Gli integratori non sostituiscono in nessun caso una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano e controllato. In caso di sensibilità o allergie a specifici ingredienti è indispensabile richiederci previamente all’acquisto, tramite e-mail, conferma degli ingredienti o dell’INCI riportato sul sito per sincerarsi che non vi siano state modifiche successive, non ancora aggiornate. In caso di disturbi, patologie o allergie consultate sempre prima il vostro medico curante.

Descrizione

Mal di testa

Il mal di testa può manifestarsi per diverse cause, alcune di origine strettamente fisiche come: intossicazione alimentare, fegato ingorgato ,abuso di alcolici, abuso di zuccheri e farinacei, intestino pigro, colesterolo, tensione cervicale per posizioni scorrette, troppo calore negli ambienti, poco ossigeno, respirazione non corretta, carenza di ferro o di magnesio, insonnia o sonno non rigenerante.

E ALTRE DI ORIGINE NERVOSA O EMOTIVA, come paura di affrontare il posto di lavoro o la scuola, paura degli altri,preoccupazioni eccessive peri famigliari(figli soprattutto), difficoltà ad accettare le critiche, pensieri torturanti, traumi emotivi..

Per il tuo mal di testa ti consiglio questi prodotti

MIGRALEN BIOSLINE come rimedio d’attacco  €8,50

Ingrandisci immagine

come preventivo una cura di 2 mesi con: TP7

per il mal di testa da infiammazione dei nervi B COMPLEX CAL-MAG-ZIN O:E:LIMONE

TISANA: camomilla,sambuco,arancio fiori,passiflora,timo in parti uguali- 1 cucchiaio per tazza

infuso 10 minuti filtrare e bere 3 tazze al di

per capogiri: O:E:MENTA 1 goccia 3 volte al di sulla lingua,frizionare sulle tempie

Per nevralgie del trigemino e dolori della testa per troppe ora al pc o mal di testa muscolotensivo

O.E. VERBENA

 

 

 

per dolori alla testa,infiammazioni dei nervi cervicali EPADOL 

dolori muscolo tensivi ESTRATTO DI PARTENIO

mancanza di ferro COMPLEX FERRO

Se si necessita di molta concentrazione CONCENTRATION

Se il mal di testa è provocato da ristagno di muco ELICRISIO SPAGYRICO

 

se c’è un eccesso di colesterolo o il sangue denso NORMOLIP 5

per fegato ingorgato e intossicazioni alimentari e non DEPURATIVO ANTARTICO

se la pressione è alta CARDIOPLUS

se si è paurosi o timorosi di tutto MIMULUS

se si è troppo critici  BEECH

se si è troppo nervosi ed  impazienti IMPATIENS

se si è troppo preoccupati per gli altr RED CHESTNUT

 

 

Se si ha un attacco forte assumere ogni 15 m RESCUE REMEDY

CristalMantra Acque Tibetane ORO

 

 


R
imedi fitoterapici per il mal di testa, in base alla “personalità” di ogni pianta.

 Lavanda riaccende l’emozione trattenuta che causa il dolore

Usata nell’antichità per le malattie del cervello e nei disturbi di fegato, la lavanda è una pianta i cui fiori sono raccolti ancora in boccio, cioè quando devono fiorire ed “esplodere”: per questo è utilissima in tutti i quei casi in cui il soggetto non riesce a valorizzarsi e a esprimersi come vorrebbe.  Consigliata l’assunzione in tintura madre (TM): 25-30 gocce per tre volte al giorno.

– Ginepro, adatto alle persone “contorte”

Il ginepro è una pianta complessa, con una crescita difficile e con sembianze “contorte”: allo stesso modo è adatta a persone complicate, che usano la testa per “rimuginare” continuamente sforzandosi su ogni minima questione. Sono individui che possiedono un carattere serio e taciturno, che si consuma in pensieri “negativi” su quanto è accaduto in passato. Questo continuo lavoro mentale fa trascurare il fisico, che a sua volta rallenta la sua funzionalità (sono presenti problemi digestivi associati al mal di testa).

La pelle di queste persone è spenta e l’intestino pigro: il sistema immunitario è

piuttosto debole (sono molto frequenti bronchiti, raffreddamenti, sinusiti e

mal di testaconseguente). Si consiglia l’assunzione in infuso (1 cucchiaino di

erba in una tazza di acqua calda, dopo cena) o l’utilizzo della tintura (3-5 gocce della TM)

per frizionare leggermente testa e collo.

– Valeriana, efficace contro il mal di testa di chi è chiuso in se stesso

È celebre per le sue proprietà calmanti e per curare il sistema nervoso. La parte

che viene utilizzata è la radice, che nutre la pianta e che è nascosta sotto terra. Analogamente tutti noi abbiamo una dimensione “sotterranea”, l’inconscio, che

è importante non trascurare. Per questo la valeriana è utile a un soggetto che

possiede una scarsa confidenza con le parti più intime di sé e che lo porta a

essere nervoso, ansioso e con disturbi del sonno. Le dosi: durante gli attacchi

10 gocce di TM per un massimo di tre settimane.

 Melissa, lo scudo che difende da freddo e critiche

Questa pianta è un rimedio che dà benessere alle persone ipersensibili agli

stimoli esterni di ogni tipo (critiche, mancanza d’affetto…), ma anche a

specifici fenomeni fisici come il freddo, gli squilibri alimentari o la stanchezza

(che possono portare insonnia e mal di testa). In questo caso, oltre all’infuso

(2 cucchiaini in una tazza di acqua bollente, infusione per 5-10 minuti)

si consiglia l’estratto fluido (20 gocce, 2-3 volte al giorno). Se ilmal di testa è accompagnato da pesantezza di stomaco ed eruttazioni, sarà bene utilizzare l

‘Acqua di melissa (2 cucchiaini dopo i pasti) in cui sono presenti anche angelica,

coriandolo e limone, che possiedono virtù digestive.

-Verbena  libera le emozioni soffocate

Per le persone che sentono il bisogno di vivere intensamente le emozioni che tuttavia rischiano di rimanere inespresse. Oppure che desiderano coinvolgere gli altri nei propri entusiasmi e si deprimono quando non vi riescono

 Mal di testa e dolori mestruali 

Per nevralgie del trigemino,mal di testa muscolo tensiva, o per troppe ore al pc

SALE DELL’HYMALAIA
Come utilizzare il sale per far scomparire immediatamente l’emicrania.
Prima di tutto assicurati di utilizzare un sale di alta qualità come il sale rosa dell’Himalaya.
Per molti questo è il sale più completo al mondo perché contiene 84 minerali, elettroliti e diversi elementi. A differenza del sale raffinato, questa varietà fa bene alla salute, ovviamente sempre se consumata in quantità moderate.
Questo particolare sale, grazie alle sue straordinarie proprietà, può essere un prezioso alleato nel combattere le forti emicranie, rinforzare il sistema immunitario, aumentare i livelli di energia, riequilibrare i livelli di serotonina nel sangue, ripristinare un ph alcalino e un equilibrio elettrolitico nel nostro corpo, e molto altro ancora..
La procedura per utilizzare il sale rosa dell’Himalaya contro l’emicrania è davvero semplice:
• Basta versare in un bicchiere di vetro il succo di un limone;
• Aggiungi due cucchiaini di sale rosa dell’Himalaya;
• Aggiungi un po’ d’acqua (a temperatura ambiente) fino a riempire il bicchiere;
• Bevi la bevanda tutto in una volta;

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mal di testa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.