O.E. Anice

13.60

Descrizione

Proprietà e benefici dell’anice

L’effetto più conosciuto dell’anice è quello digestivo, apprezzato già dai Romani che lo utilizzavano alla fine dei banchetti più impegnativi.

L’anice è inoltre carminativo e antispasmodico, per questo viene utilizzato per tisane e infusi digestivi e antigonfiore.

Favorisce il rilassamento ed è spesso presente nei medicinali contro la contro la tosse.

L’anice è inoltre stimolante e nell’antichità era considerato unpotente afrodisiaco capace di risvegliare gli ardori sessuali e combattere l’impotenza.

Se assunto come rimedio naturale per curare dei disturbi va consultato un medico: dosi elevate di anice possono risultare tossiche.

Uso e consigli pratici sull’olio essenziale di anice verde

L’olio essenziale di Anice verde è indicato in caso di vomito, insufficienza gastrica, meteorismo, edemi, ma anche in caso di vertigini, asma, attacchi di panico.
Per facilitare la digestione: 1 goccia di olio essenziale in un cucchiaino di miele da sciogliere in una tazza di acqua calda da assumere dopo i pasti.
Come galattagogo: in un cucchiaio di olio di germe di grano 2 gocce di olio essenziale di anice da massaggiare sul seno evitando accuratamente il capezzolo, fino a completo assorbimento. Ripetere costantemente 2 volte al giorno.

Come mucolitico: in un cucchiaio di olio di mandorle dolci 5 gocce di olio essenziale di anice da massaggiare sui bronchi prima di andare a dormire. Coprire con un panno caldo per favorire l’assorbimento dell’anice. Operare con la stessa modalità per contrastare gli spasmi addominali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “O.E. Anice”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *