TULSI

18.20

Descrizione

Per chi bada alla sostanza
TULSI (Ocimum tenuiflorum L. = O. sanctum L.)

Ingredienti
Tulsi (Ocimum tenuiflorum L. =O. sanctum L., magnesio carbonato) foglie estratto secco al 2% in ac. ursolico 40%; Agenti di carica: cellulosa microcristallina, maltodestrina, calcio fosfato; Antiagglomeranti: magnesio stearato, biossido di silicio

Indicazioni
svolge un’azione tonico-adattogena

Modo d’uso
assumere 3 tavolette due volte al giorno

Tenore di ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera
Tulsi estr. secco 1200 mg, apporto di ac. ursolico 24 mg

I dosaggi, indicati ai sensi dell’art. 6 DL 169/2004, si intendono quali valori medi.

NOTE

Applicazioni descritte in letteratura e usi tradizionali:
Adattogeno, antiallergico, antinfiammatorio, spasmolitico, antinocicettivo, antisettico, ipoglicemizzante, immunomodulante
Astenia psico-fisica, stati infiammatori e allergici (ORL, bronchiali, intestinali), spasmofilia gastrointestinale e sistemica, dismetabolie, iperglicemia, ipoimmunosi, disimmunosi
in Ayurveda (Tulsi): Piccante, amaro, caldo, secco, leggero. Stimola Pitta, riduce Kapha e Vata.
Favorisce la respirazione e calma la tosse, accende i fuochi digestivi, dissolve ama, aiuta la circolazione.

Le applicazioni sopra riportate non presentano in alcun caso natura prescrittiva o terapeutica. Consultare sempre preventivamente il proprio medico in caso di malessere o malattia.

Possibili effetti indesiderati o interazioni:
Non evidenziati ai normali dosaggi. Non somministrare in gravidanza.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TULSI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.