Silicio Armonico 22

16.00

Descrizione

OLIGOELEMENTI DERIVATI DALLE CENERI DI PIANTE, IN ACQUA . CONFEZIONE SPRAY

OLIGOELEMENTO SILICIO (estratto da equiseto, salsapariglia,olea)
Il SILICIO (Si) è un oligoelemento, un metalloide, la cui forma prevalente in biologia animale è quella dei silicati e le fonti principali sono l’acqua e altri liquidi, come la birra.
I silicati sono infatti idrosolubili e organismi come quello umano vi entrano in contatto per ingestione. Alcune specie vegetali, come l’avena, il bamboo o il riso, quando consumate, apportano silicio sotto forma di silice. Presente nella buccia dei frutti, dei cereali integrali, nel pane integrale, nell’aglio, nella cipolla, nello scalogno, nel cavolfiore, nella fragola, nei piselli freschi, nelle mele. La cipolla è ricca di silice quasi il 18% si hanno 100 mg di silicio per 100 gr di bulbo. L’ EQUISETO è particolarmente ricco in silice, così come  TARASSACO, alfa-alfa, FIENO GRECO. Inoltre è contenuto nell’acqua potabile, fibre vegetali, riso integrale, frutti di mare, peperoncino, soia, verdure a foglia verde, bietole, cereali integrali come avena, orzo e miglio, verdure, crostacei, frutta ed alcune acque minerali, mela con la buccia, fagiolini, cavolfiori, pane integrale, AGLIO, legumi, erba cipollina.
  • rinforza il sistema immunitario
  • mantenimento della flessibilità dei tendini e dei muscoli
  • per la giovinezza e la protezione dei nostri tessuti e legamenti
  • per la giovinezza e il  mantenimento di una pelle in buona salute
  • il mantenimento e il sostegno delle nostre cartilagini
  • l’elasticità del nostro tessuto arterioso e venoso (presente nell’elastina che compone le pareti)
  • mantenimento di unghie sane e forti
  • per il processo di calcificazione ossea e per la mineralizzazione
  • per la ristrutturazione delle fibre collagene e l’accelerazione della cicatrizzazione
  • il miglioramento della microcircolazione venosa e arteriosa
  • per la salute e la bellezza dei capelli (rinforza la struttura e l’azione anticaduta)
  • il silicio è un promotore del calcio e del magnesio e sembra intervenire nella sintesi proteica ( esistono diversi lavori scientifici e medici in corso)
  • rallenta le lancette dell’invecchiamento biologico

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Silicio Armonico 22”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nota bene

Le piante, i loro estratti e più in generale i prodotti erboristici e gli integratori alimentari non sono medicinali ne prodotti curativi e pertanto ad essi non vengono riconosciute dalla legge proprietà terapeutiche o capacità di cura delle malattie umane. Per tale ragione tutte le notizie e le informazioni qui riportate, in particolare quelle riguardanti dosaggi, posologie, descrizioni e relative proprietà attribuiti ai prodotti, non sono consigli medici ma bensì hanno unicamente finalità divulgativa e informativa di tipo culturale, botanico, storico o salutistico e sono riferite alla bibliografia qui riportata. Tali informazioni non necessariamente traggono origine da dati scientifici clinicamente dimostrati, ma posso provenire anche solamente dall’uso erboristico tradizionale o da ricerche empiriche non confermate scientificamente, senza un’adeguata verifica della corrispondenza tra gli studi su singole piante o ingredienti e le reali attività degli stessi sull’uomo. Per questi motivi le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali. Gli integratori non sostituiscono in nessun caso una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano e controllato. In caso di sensibilità o allergie a specifici ingredienti è indispensabile richiederci previamente all’acquisto, tramite e-mail, conferma degli ingredienti o dell’INCI riportato sul sito per sincerarsi che non vi siano state modifiche successive, non ancora aggiornate. In caso di disturbi, patologie o allergie consultate sempre prima il vostro medico curante.