Asparago radice Bio

4.00

Compara

Descrizione

Asparago radice Bio 100gr

Nome botanico: Asparagus officinalis

Famiglia: Liliacee

Descrizione: L'Asparago è una pianta erbacea perenne forse originaria della Mesopotamia. L'interesse per questa pianta come ortaggio risale all'antichità, ma sembra che solo verso la fine del Medio Evo abbia avuto inizio la sua coltivazione su larga scala. Con la scoperta del Nuovo Mondo anche l'asparago varcò l'oceano e trovò nuovi terreni idonei alla sua coltivazione.

Parte utilizzata: rizoma e radici. La radice d'Asparago si utilizza raramente da sola. Viene associata, per lo più, ad altre piante officinali dotate di attività diuretica come la Solidago, l'Ortosiphon, l'Uva ursina ecc. Infatti rientra nella formulazione dello Sciroppo delle cinque radici (uno sciroppo dotato di proprietà sedative a livello cardiaco e ad azione diuretica).

Costituenti principali: fructani, saponosidi sferoidali (sarsapogenina), aminoacidi: asparagina, arginino, acidi glicolico e glicerico, flavonoidi (rutina) in maggiore quantità nelle parti verdi, sali di Potassio e Fosforo.

Attività principali: azione diuretica. La radice ed il rizoma sono considerati suscettibili di favorire l'eliminazione renale di acqua Sono i saponosidi ed i flavonoidi a conferire alla pianta proprietà diuretiche e depurative:  infatti determinano un'azione irritante a livello dell'epitelio renale con aumento della secrezione urinaria.

Proprietà officinali: sollievo della cistite, litiasi e di  forme reumatiche

Curiosità:Gli asparagi sono stati anticamente utilizzati per cercare di espellere un oggetto appuntito ingoiato inavvertitamente (spina ecc.). Occorre far mangiare una cospicua porzione di asparagi: le fibre, non digeribili, andranno ad avvolgere il corpo estraneo, consentendone spesso l'espulsione. Plinio riteneva l'Asparago dotato di attività afrodisiaca.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Asparago radice Bio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Avvertenza sulle foto dei prodotti

Le foto dei prodotti potrebbero non essere corrispondenti al prodotto descritto. Si prega di leggere bene la descrizione prima di comprare il prodotto

NOTA: Gli imballi che riceverete sono di RI-USO, cioè riutilizziamo imballi delle ditte che ci spediscono i prodotti, per evitare di fare rifiuti

Nota bene

Le piante, i loro estratti e più in generale i prodotti erboristici e gli integratori alimentari non sono medicinali ne prodotti curativi e pertanto ad essi non vengono riconosciute dalla legge proprietà terapeutiche o capacità di cura delle malattie umane. Per tale ragione tutte le notizie e le informazioni qui riportate, in particolare quelle riguardanti dosaggi, posologie, descrizioni e relative proprietà attribuiti ai prodotti, non sono consigli medici ma bensì hanno unicamente finalità divulgativa e informativa di tipo culturale, botanico, storico o salutistico e sono riferite alla bibliografia qui riportata. Tali informazioni non necessariamente traggono origine da dati scientifici clinicamente dimostrati, ma posso provenire anche solamente dall’uso erboristico tradizionale o da ricerche empiriche non confermate scientificamente, senza un’adeguata verifica della corrispondenza tra gli studi su singole piante o ingredienti e le reali attività degli stessi sull’uomo. Per questi motivi le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali. Gli integratori non sostituiscono in nessun caso una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano e controllato. In caso di sensibilità o allergie a specifici ingredienti è indispensabile richiederci previamente all’acquisto, tramite e-mail, conferma degli ingredienti o dell’INCI riportato sul sito per sincerarsi che non vi siano state modifiche successive, non ancora aggiornate. In caso di disturbi, patologie o allergie consultate sempre prima il vostro medico curante.

WhatsApp chat