HENNE’ E POLVERI D’ERBE TINTORIE 100% NATURALI

8.00

Descrizione

LE POLVERI D’ERBE COLORANO SENZA STRESSARE LA CAPIGLIATURA
Illuminano e proteggono il capello in modo naturale
LINEA ARTE D’ERBE: ERBE TINTORIE E MISCELE RIFLESSANTI

(quando ordini inserisci nella nota il colore che desideri)

HENNÉ ROSSO N.1

Miscela caratterizzata da basso potere riflessante, porta toni biondo–dorato-ramati. Utilizzo classico su fondi castano-chiari, anche con fili bianchi, tenuta di posa tra i 10 e i 40 minuti per ottenere leggeri riflessi rame.
MODO D’USO
In una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa (fino a quasi liquida, se lavorata sui biondi). Aggiungere (facoltativo) aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi, con un pennello o con le mani, lasciare in posa in un tempo variabile tra i 3 ed i 40 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza. Utilizzo classico su fondi castano-chiari, anche con fili bianchi, tenuta di posa tra i 10 e i 60 minuti per ottenere leggeri riflessi rame. Su capelli biondi, anche con colpi di sole e mèches che hanno perso tono e lucentezza, utilizzare una pastella molto liquida, con brevissimo tempo di posa (tra i 3 e i 5 minuti), ponendo attenzione alla progressione dello sviluppo del colore. Risultato: un biondo acceso e vivo.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 320/350 ml*.
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Miscela di Lawsonia inermis con Cassia Obovata.

INCI: Lawsonia Inermis Leaf Powder, Cassia Obovata Leaf Powder.
Nuance: dorato/rame oppure biondo dorato (come bagno di luce a bassa posa).
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

MISCELA CAMOMILLA

Specifica per i biondi, colore: biondo dorato. Potere colorante biondo dorato con ottima copertura sui bianchi (45-60 minuti); eccellenti risultati dopo l’applicazione su fondi biondi (anche in presenza di capelli bianchi). Leggeri risultati su fondi castano-chiari con effetti di luce (45-90 minuti).
MODO D’USO
In una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Aggiungere (facoltativo) aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 45 ed i 90 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza. Verificare con puntualità il periodo di posa.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 400/480 ml*.
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polveri miscelate di: Cassia Obovata, Camomilla Matricaria, Rabarbaro Rapontico, Lawsonia Inermis.

INCI: Cassia Obovata Leaf Powder, Matricaria Recutita Flower Powder, Rheum Officinale Root Powder, Lawsonia Inermis Leaf Powder.
Nuance: biondo.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

MISCELA ROBBIA

(colore: a seconda del capello di partenza nuances cognac sui biondi, luminosità e toni ramati su fondi castani)
Applicazione rivolta verso fondi biondo e castano-chiaro anche con bianchi, per ottenere nuances cognac (dai 30 ai 60 minuti). Eccellenti risultati per le sfumature ottenute, evidenti soprattutto su capelli mechati. Su fondi castano-medi e castano-scuri dona un ottimo riflesso di luce e corpo al capello, con leggeri toni ramati a seconda del tempo di applicazione e del colore di partenza (dai 40 ai 90 minuti).
MODO D’USO
In una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Aggiungere (facoltativo) aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi, con un pennello o con le mani. Lasciare in posa in un tempo variabile tra i 30 ed i 90 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 340/420 ml*.
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polveri di: Robbia, Rabarbaro, Lawsonia, Cassia Obovata.

INCI: Rubia Cordifolia Root Powder, Rheum Officinale Root Powder, Lawsonia Inermis Leaf Powder, Cassia Obovata Leaf Powder
Nuance: albicocca/cognac.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

MISCELA CAMPEGGIO

(colore: a seconda del capello di partenza castano ramato intenso sui biondi, effetto ramato con molteplici sfumature sui castani)
Si applica su fondi castano (con maggiori effetti sui toni chiari) anche con bianchi (40-90 minuti): la ripetizione del trattamento riflessante porterà alla copertura degli stessi, venando in maniera naturale su tonalità castano ramate. Sui biondi offre toni castano-ramati intensi (30-60 minuti). Effetto luce su fondi bruni (45-90 minuti).
MODO D’USO
In una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Aggiungere eventualmente aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 30 ed i 90 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 300/320 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polveri di: Campeggio, Lawsonia Inermis, Mallo di Noce.

INCI: Lawsonia Inermis Leaf Powder, Juglans Regia Shell Powder, Haematoxylon Campechianum Bark Powder-
Nuance: castano ramato.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

MISCELA MALLO DI NOCE

(colore: a seconda del capello di partenza da castagna a castano scuro, tono caldo)
Fondo di applicazione: castano, castano scuro anche con piccola percentuale di bianchi (45-90 minuti). Alla prima applicazione il risultato sui bianchi può risultare evidente in trasparenza o su toni ambrati; il susseguirsi delle applicazioni porta alla copertura su toni castagna. Su capelli biondi dona toni castano-medio caldi fino a nuance nocciola (30-60 minuti). Sui bruni dona effetto intenso e corpo al colore di base (45-90 minuti). Fondo di applicazione: biondo, castano, castano scuro anche con piccola percentuale di bianchi.
MODO D’USO
In una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Aggiungere (facoltativo) aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 30 ed i 90 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 250/350 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polveri di: Mallo di Noce, Lawsonia Inermis, Indigofera Tinctoria.

INCI: Juglans Regia shell powder, Lawsonia Inermis leaf powder, Indigofera Tinctoria Leaf Powder.
Nuance: castano/castano caldo (su fondi chiari con bianchi).
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

BIONDO FREDDO

Miscela a base di melograno, rabarbaro ed indigofera utile per ottenere nuances biondo fredde su fondi molto chiari. E’ una miscela priva di lawsonia (henné rosso), quindi non porta riflessi ramati o caldi anche a lunga posa. Tempo medio 40-80 minuti su capello naturale a seconda della percentuale di bianchi, del tipo di capello e dell’intensità della nuance che si vuole ottenere. In caso di riflessi troppo freddi (sul giallo-verdino-fluo) può essere corretta con la Miscela Camomilla o l’Henné N.1 e tornare al biondo puro.
MODO D’USO
Miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa: un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 40 ed gli 80 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 240/290 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polveri di: Melograno, Rabarbaro Rapontico, Indigofera.

INCI: Punica Granatum P. Powder, Rheum Officinale Root Powder, Indigofera Tinctoria Leaf Powder.
Nuance: biondo chiaro/freddo.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta d’alluminio.
Dove acquistare?

ROSSO CILIEGIA

Prodotto a base di Lawsonia, Robbia, Sandalo e Ibisco, utile per donare riflessi rosso-freddi sul fondo di partenza. È una miscela nata per smorzare i toni caldi e accesi della Lawsonia pura, con l’intento di donare nuances fredde verso il rosso ciliegia. Su fondi castani è una buona miscela per ottenere i toni del mogano. Su fondi biondi e castano chiari esprime il suo massimo potenziale in direzione di un tono ciliegia.
MODO D’USO
Si utilizza stemperando la polvere (a seconda della lunghezza dei capelli) con acqua bollente fino ad ottenere una pastella non troppo densa: un semolino della consistenza tale che non coli. Per 100 g di polvere sono di solito necessari circa 370-380 ml* di acqua (Gel Pastellante raccomandato). Applicare sui capelli leggermente detersi, asciugati fino ad essere appena umidi, con un pennello o con le mani, avendo l’accortezza di indossare eventualmente dei guanti per non tingersi. Proteggere, al fine di evitare la colorazione cutanea, l’attaccatura dell’intero capillizio, stendendo un velo di crema o di olio prima di applicare la pastella d’erbe. Una volta stesa la pastella su tutta la capigliatura, coprire la testa con pellicola per alimenti o carta stagnola e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 40 ed i 120 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza. Dopo il tempo previsto, risciacquare accuratamente prima con acqua calda e poi effettuare eventualmente una leggera passata di shampoo fintanto che l’acqua non presenti più residui colorati. Procedere con la normale asciugatura. Per ottenere il massimo risultato o per velocizzare il tempo di applicazione è possibile ricorrere all’utilizzo del casco asciugacapelli o, in alternativa, intiepidire di tanto in tanto la testa con il phon.
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polveri di: Robbia, Lawsonia, Sandalo e Ibisco.

INCI: Rubia Cordifolia Root Powder, Lawsonia Inermis Leaf Powder, Pterocarpus Soyauxii Wood Powder, Hibiscus Sabdariffa L. Powder.
Nuance: rosso intenso freddo.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

NOCCIOLA

Prodotto utile per ottenere nuances castane fredde su fondi biondo cenere e castano. Grazie alla bassa presenza di Lawsonia, questa miscela 100% vegetale di polveri riflessanti non porta usualmente riflessi caldi o ramati anche a lunghi tempi di posa.
MODO D’USO
Miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe (a seconda della lunghezza dei capelli) con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa: un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 40 ed gli 80 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 290/300 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polveri di: Indigofera, Lawsonia, Mallo di Noce, Rabarbaro.

INCI: Indigofera Tinctoria Leaf Powder, Lawsonia Inermis Leaf Powder, Juglans Regia Shell Powder, Rheum Officinale Root Powder.
Nuance:castano chiaro-medio/freddo.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

LINEA I SEMPLICI: ERBE RIFLESSANTI PURE
HENNÉ ROSSO N.2

Potere colorante medio con ottima copertura sui bianchi. Il suo classico utilizzo è su fondi castani per ottenere tonalità calde ramate (dai 30 ai 60 minuti). Lucidante con leggeri effetti melanzana su fondi scuri (dai 30 ai 90 minuti). Su biondi porta la nuance verso toni carota o cognac (dai 10 ai 45 minuti). Tutto a seconda del fondo di partenza e del tempo di posa su capello.
Classico utilizzo su fondi castani; tonalità rame.
MODO D’USO
In una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Aggiungere (facoltativo) aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi, con un pennello o con le mani. Lasciare in posa in un tempo variabile tra i 10 ed i 90 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 350/380 ml*.
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Lawsonia Inermis.

INCI: Lawsonia Inermis Leaf Powder.
Nuance: ramato caldo.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

HENNÉ ROSSO N.3

Polvere pura di Lawsonia inermis caratterizzata da ottima polverizzazione di sola foglia, senza aggiunta di arbusto della pianta.
Potere colorante medio-forte (acceso) con ottima copertura sui bianchi. Il suo classico utilizzo è su fondi castani e castano-scuri per ottenere buone tonalità ramate (dai 40 ai 90 minuti). Lucidante con discreti effetti melanzana su fondi scuri (dai 45 ai 90 minuti). Su biondi porta la nuance verso toni molto accesi dell’arancione e del cognac intenso (dai 10 ai 60 minuti). Tutto a seconda del fondo di partenza e del tempo di posa su capello.
Usare sempre l’accorgimento di verificare con puntualità il periodo di posa.
MODO D’USO
Miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Aggiungere eventualmente aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 10 ed i 90 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 220/380 ml*. Si consiglia l’aggiunta del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Lawsonia Inermis.

INCI: Lawsonia Inermis Leaf Powder.
Nuance: ramato intenso acceso.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

HENNÉ NERO

Su fondi scuri assume tonalità fredde e scure, su fondi con medie-alte % di capelli bianchi, dato il suo pigmento azzurro-blu, vira al cenere. Su fondo castano-chiaro porta la nuance su toni scuri del castano.
Fondo di applicazione: castano medio, scuro, bruno (40-90 minuti) con basse % di bianchi. Dove invece sia presente una buona percentuale di bianchi (sopra il 20-30%) si consiglia di procedere con il doppio passaggio di copertura e riflesso: il primo passaggio con Henné Rosso Egitto o Iran (posa: 10-20 minuti), il secondo con Henné Nero (posa: 40-60 minuti). Questi tempi possono essere raddoppiati a seguito di mancata copertura totale alla seconda applicazione nel tempo. Il primo passaggio, la “pre-mordenzatura”, crea una buona base di appoggio al colore e porta un prima copertura sui bianchi; il secondo è il colore vero e proprio che vira la nuance sui toni scuri, dando effetto principalmente castano-bruno ramato (a seconda dei tempi rispettati nelle pose e della recettività del proprio capello). Questa polvere necessita di alcune ore dopo il trattamento per sviluppare il pieno del colore ossidandosi a contatto con l’aria.
MODO D’USO
Miscelare la polvere con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi e lasciare in posa tra i 40 ed i 90 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 250/320 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Indigofera Tinctoria.

INCI: Indigofera Tinctoria Leaf Powder.
Nuance: castano scuro/bruno.
Cartella colori
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

IBISCO

Polvere pura di fiori di Ibisco essiccati e polverizzati. I principi attivi caratterizzanti sono: acidi organici (acido ibiscico, acido citrico, acido ossalico, acido tartarico, acido malico), antociani, acido ascorbico, tannini, mucillagini, fitosteroli e pigmenti (che conferiscono il caratteristico colore rosso/viola intenso). L’Ibisco, il cui nome ayurvedico è Jaswand, è utilizzato tradizionalmente per i trattamenti cosmetici atti a prevenire la caduta dei capelli e per mantenerli morbidi e districati, forti e lucidi, ma anche per le sue ottime capacità tintorie, se lavorato nella dovuta maniera.
MODO D’USO
Il modo d’uso è il classico delle pastelle di erbe tintorie: acqua molto calda e polveri fino al raggiungimento della densità di una crema applicabile su capello. Siccome la polvere di Ibisco da sola ha poca presa sui capelli bianchi, donando solo leggeri riflessi violacei e in trasparenza, di solito viene utilizzata in sinergia con altre erbe tintorie più forti e coprenti, appoggiandosi alle quali prende forza per offrire i suoi riflessi. Si utilizza infatti per lo più in miscela con lawsonia (henné rosso), indigofera (henné nero), spesso con aggiunta di robbia o campeggio o mallo di noce o alcanna per ottenere variegate nuances dal rosa, al rosso intenso, fino al castano ramato, prugna o al melanzana. Tutto a seconda del colore di partenza, delle polveri utilizzate e dalla percentuale di bianchi presenti.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 200/240 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Ibisco.

INCI: Hibiscus Sabdariffa Flower Powder.
Nuance: viola.
Quantità: confezione da 100 g in busta d’alluminio.
Dove acquistare?

RABARBARO

Polvere pura di Rabarbaro, ottenuta dalla polverizzazione di sola radice. La polvere del rabarbaro radice è in grado soprattutto di tingere i capelli biondi e veniva usata per questo scopo sia nell’antichità che in tempi più recenti. Su fondi castano chiaro/biondi dona infatti riflessi dorati molto intensi.
MODO D’USO
Per riflessare i capelli con la polvere di rabarbaro è sufficiente fare una pastella con acqua calda, applicarla su chioma e lasciarla in posa per tempi variabili tra i 10 e i 90 minuti, a seconda della nuance che si vuole ottenere e della presenza di bianchi su testa. E’ consigliabile l’utilizzo di questa polvere vegetale anche in miscela con altre piante non tintorie (quali la Cassia Obovata, lo Ziziphus) capaci di donare lucentezza al capello e al contempo capaci di smorzarne i toni intensi e caldi. In alternativa si sposa perfettamente in miscela con polveri di Camomilla o Mallo di Noce o Robbia (anche con una piccola quantità di henné rosso), per donare una sfumatura naturale di riflesso caldo ai capelli biondo scuro e castano chiaro. In questo modo si potranno ottenere toni dal biondo intenso all’albicocca. E’ valido il suo utilizzo anche in presenza di capelli bianchi per la copertura. Infine, se utilizzato per una durata di applicazione breve e in una pastella molto liquida, è un ottimo aiuto per biondi chiari o per mèches/colpi di sole ormai opachi, donando ad esse nuova luce e rinvigorendo le loro tonalità accese e dorate.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 300/350 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Rabarbaro Rapontico.

INCI: Rheum Officinale Root Powder.
Nuance: biondo intenso/giallone.
Quantità: confezione da 100 g in busta d’alluminio.
Dove acquistare?

NOCE MALLO

Polvere pura di mallo di noce (Juglans Regia), ottenuta dalla polverizzazione di solo mallo. Il noce è una pianta tradizionalmente usata per tingere capelli e tessuti; le parti che sono utilizzate per questi scopi sono il mallo e le foglie, raccolti rispettivamente in autunno e all’inizio dell’estate. Si può considerare a tutti gli effetti una polvere riflessante di rinforzo ai toni del castano.
MODO D’USO
L’applicazione per circa un’ora di una pastella di polvere di mallo di noce e acqua calda conferisce al capello solo una debole riflessatura giallo-ambrata. Se invece abbinata a polveri di henné rosso (lawsonia) o nero (indigofera), legando ad esse prende forza ed aiuta a spingere sui toni del castano ramato o scuro, oppure a far ottenere i toni del castagna, qualora abbinata ad entrambe le due. Tutto a seconda della percentuale di bianchi presenti, delle polveri utilizzate e dei tempi di posa.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 220/270 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Mallo di Noce.

INCI: Juglans Regia Shell Powder.
Nuance: giallo-ambra.
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

CURCUMA

La Curcuma longa L. (o zafferano delle Indie) appartiene, come zenzero e cardamomo alla famiglia delle Zingiberacee. Il nome deriva dal Sanscrito Kum-kuma.
È una pianta erbacea perenne originaria dell’Asia sud-orientale che raggiunge un’altezza massima di circa un metro. Il grosso rizoma aromatico, di colore giallo o arancione, costituisce la parte di maggior interesse della pianta da cui si ottiene una polvere di colore giallo intenso. La medicina Ayurvedica attribuisce a questa polvere ricca di potassio, vitamina C e soprattutto curcumina, proprietà altamente benefiche, molte delle quali confermate dalla scienza moderna. La curcuma è inoltre un’importante pianta tintoria impiegata non solo per colorare pelle, lana e seta ma anche come colorante alimentare. Gli usi della curcuma in cosmetologia decorativa risalgono a millenni. Impiegata per lo più a fini cerimoniali e ritualistici quando le donne indiane applicavano la droga secca sulla propria cute per ottenere una classica colorazione giallastra; anche le tuniche dei monaci buddisti venivano tinte con questa radice.
MODO D’USO
La polvere di Curcuma colora i capelli di un giallo intenso, spesso anche molto freddo, per cui il suo utilizzo è indicato sempre in miscela con altre polveri tintorie (rabarbaro, lawsonia) o con erbe neutre (cassia obovata) in percentuali variabili, per ottenere riflessi dal biondo freddo al giallo-oro. La preparazione è quella tradizionale delle erbe tintorie, miscelando acqua calda alle polveri vegetali. Far riposare ed applicare sulla chioma, lasciando in posa dai 30 ai 60 minuti. Su fondi castano/castano chiari regala estrema lucentezza e forza ai riflessi chiari.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 280/330 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Curcuma.

INCI: Curcuma Longa Root Powder.
Nuance: giallone.
Quantità: confezione da 100 g in busta d’alluminio.
Dove acquistare?

ROBBIA

La Robbia o garanza è una delle più importanti piante tintorie. Conosciuta fin dall’antichità, ha trovato impiego quale materia prima colorante con tutta probabilità in sostituzione della porpora. Con il nome robbia si indicano le piante del genere Rubia, della famiglia delle Rubiaceae. La parte attiva è la radice che contiene alcuni pigmenti di natura antrachinonica, come l’alizarina (pigmento principale), la rubiadina, la purpurina, etc. Nella tradizione della medicina Ayurvedica alla robbia (detta Manjistha) vengono attribuite proprietà antinfiammatorie, favorendo la guarigione dei tessuti cutanei alterati da infezioni varie. Viene utilizzata anche per la schiaritura delle macchie cutanee. Nell’uso cosmetico decorativo, la polvere di questa radice è oggi usata per la colorazione dei capelli. La rubia cordifolia ha un colore rosato/violaceo per la maggior presenza di purpurina.
MODO D’USO
Come per la preparazione di tutte le erbe riflessanti, si mescola la dose necessaria di polvere con acqua calda, fino ad ottenere una pastella della consistenza di una crema morbida ed omogenea. Lasciare ossidare circa 30 minuti e passare all’applicazione su testa appena umida dopo una leggera detergenza del capello. Rispetto alla polvere di lawsonia (henné rosso), la robbia ha un potere riflessante notevolmente inferiore e proprio per questo motivo il suo utilizzo la vede quasi sempre abbinata in miscela con altre polveri tintorie. Per la sua particolarità di accentuare le tonalità fredde del rosso, se aggiunta alla lawsonia ne intensifica il colore facendolo virare verso tonalità ciliegia. In miscela con curcuma o rabarbaro porta invece verso sfumature albicocca.
N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 550/590 ml*. Si consiglia l’utilizzo del Gel Pastellante (25 ml).
*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Robbia.

INCI: Rubia Cordifolia Root Powder.
Nuance: rosa/viola.
Quantità: confezione da 75 g in busta d’alluminio.
Dove acquistare?

ALCANNA

L’Alcanna Tinctoria (il suo nome deriva dall’arabo Alkenneh – radice) è un arbusto sempreverde della famiglia delle Boraginaceae, originario delle zone mediterranee. È una pianta che arriva fino ai 50 cm di altezza con un fusto legnoso alla base e foglie completamente coperte da peli bianchi e setosi. La radice di questa pianta contiene, oltre a tannini, flavonoidi e sostanze cerose, anche l’alcannina, un principio colorante rosso-viola che viene utilizzato fin dai tempi antichi per tingere lane, tessuti ed usato come colorante alimentare.
Il colore ottenuto da questa pianta è violaceo. La polvere d’Alcanna risente fortemente dell’ambiente in cui opera: in ambiente acido assume una tinta rossa-mogano, in ambiente alcalino vira verso tonalità più fredde, blu/viola. Per cui a seconda dei risultati che si vogliono ottenere, si opterà per veicoli acidi (diluizione con acqua e aceto, limone, etc.) o alcalini (acqua addizionata di un puntina di bicarbonato di sodio). La pastella di polvere pura di Alcanna porta una copertura davvero lieve sulla cheratina del capello sul violaceo leggero. Addizionata alla polvere di Lawsonia (henné rosso), anche con aggiunta di Ibisco o Robbia o Sandalo, porta ad ottenere risultati riflessanti ben visibili anche sui capelli bianchi verso i toni freddi del rosso.
La pastella di polvere pura di Alcanna è di solito sconsigliata anche perché questa pianta, non essendo ricca in mucillagini, fa risultare composti disomogenei e scomodi da applicare. Quindi rimane sempre il consiglio di un uso come correttore di tono e non di erba tintoria pura.

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Alcanna.

INCI: Alkanna Tinctoria Root Powder.
Nuance: tonalizzante viola.
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.
Dove acquistare?
Maggiori info…

CRESPINO

Il Crespino (Berberis vulgaris L., famiglia Berberidaceae) è un arbusto a corteccia grigia che può raggiungere anche l’altezza di 3 metri. Dalla radice e dalla corteccia, opportunamente triturate e polverizzate, si ricava una polvere dall’alto potere colorante. Nella polvere di Crespino è presente la Berberina, importante sostanza colorante, usata in passato per tingere lana, seta e cuoio nelle varie tonalità di giallo. Attualmente, considerato il suo notevole potere tintorio, la polvere di Crespino viene utilizzata quale attivatore del tono biondo freddo anche in miscele riflessanti vegetali per capelli.
La pastella di polvere pura di Crespino è di solito sconsigliata dato che questa pianta, non essendo ricca in mucillagini, fa risultare composti disomogenei e difficili da applicare. Il consiglio è quello di abbinare questo articolo a polveri come il Fieno Greco, l’Altea o la Cassia Obovata, usate in % sotto il 25-30% nel mix, per non tagliarne eccessivamente il potere tintorio, ma garantendo una pastella comoda per l’applicazione. Può ulteriormente vivere in abbinamento ad altre polveri tintorie, quali Rabarbaro o Curcuma, oppure essere abbinata alla Miscela Camomilla per freddarne il tono del biondo (ed in parte schiarirlo).
Per questa polvere vegetale è preferibile non utilizzare veicoli acidificanti della pastella dato che libera pigmento al meglio in terreno alcalino.

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Crespino.

INCI: Berberis Vulgaris Bark Powder.
Nuance: biondo freddo.
Quantità: confezione da 100 g in busta d’alluminio.
Dove acquistare?

Alcanna

LEGNO DI CAMPEGGIO

Il Campeggio (Haematoxylum Campechianum) è un grande albero, alto fino a 15 m, originario della Baia di Campeche in Messico. La specie era già nota agli Aztechi. Il nome deriva dal greco (haima -atos, sangue + xylon, legno), la cui traduzione significa “legno di sangue”.
Per l’utilizzo tintorio si usa il legno scortecciato, color rosso-bruno-violaceo, del tronco e dei rami più grossi. Il principio vegetale colorante di questa pianta è l’ematossilina, sostanza incolore che, in ambiente umido ed in presenza di ossigeno, si trasforma in emateina, intensamente colorata. La pastella di polvere di Campeggio usata da sola ha però poca presa sulla cheratina del capello, lasciando un tono leggero sull’ambra. Ma in miscela con altre polveri d’erbe (soprattutto con Hennè Rosso) assume sui fondi castani delle note castano-ramate con buona copertura dei capelli bianchi. La pastella di polvere pura di Campeggio è di solito sconsigliata anche perché questa pianta, non essendo ricca in mucillagini, fa risultare i composti disomogenei e scomodi da applicare. Il consiglio è quello di abbinare questo articolo ad altre polveri tintorie quali la Lawsonia in primo luogo, ma anche alla stessa Miscela Campeggio, alla Miscela Mallo di Noce o Nocciola, oppure alla Miscela Camomilla per un leggero scurimento (caldo) del tono.

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Legno di Campeggio.

INCI: Haematoxylon Campechianum Bark Powder.
Nuance: tonalizzante rosso.
Quantità: confezione da 100 g in busta d’alluminio.
Dove acquistare?

SANDALO ROSSO

Lo Pterocarpus Soyauxii (conosciuto con il nome di sandalo rosso) è un albero della famiglia delle Fabaceae, proveniente dall’Africa tropicale. Il legno di questa pianta ha un colore che varia dal rosso acceso all’arancione, è più resistente e compatto del sandalo bianco (resiste anche alla voracità delle termiti). Per cui il suo utilizzo tradizionalmente è riservato ai lavori di falegnameria ed ebanisteria, oltre che alla lavorazione di strumenti a corda. L’utilizzo del legno di Sandalo rosso nella cosmesi decorativa, per la riflessatura dei capelli, serve soprattutto per ravvivare i toni rosso freddo e lucidarli grazie alle sue proprietà astringenti. La tonalità del Sandalo rosso è di un leggero violaceo, che smorza i toni accesi caldo-ramati. La pastella di questa polvere pura porta una copertura davvero lieve sulla cheratina del capello, su tonalità rosa-violacee appena in trasparenza. Addizionata invece alla polvere di Lawsonia (henné rosso), anche con aggiunta di Ibisco o Robbia o Alcanna, aiuta ad ottenere i risultati freddi del rosso anche sui capelli bianchi.
La pastella di polvere pura di Sandalo rosso è sconsigliata, anche perché questa pianta, non essendo ricca in mucillagini, fa risultare composti disomogenei e molto scomodi da applicare. Quindi se ne consiglia l’uso come correttore di tono e non come erba tintoria pura.

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Sandalo Rosso.

INCI: Pterocarpus Soyauxii Wood Powder.
Nuance: tonalizzante rosso.
Quantità: confezione da 50 g in busta d’alluminio.
Dove acquistare?

KATAM

Polvere pura di Buxus Dioica. Fondo di applicazione classico: castano scuro, bruno (40-120 minuti). Su fondo castano-chiaro, senza o con pochissimi bianchi, porta la nuance su toni scuri e freddi. In presenza di capelli bianchi (sopra il 10% circa, soprattutto se localizzati in unica
zona) si consiglia di procedere con un doppio passaggio di copertura e riflesso: Henné Rosso N.2 o N.3 (10-40 minuti); risciacquo e quindi posa di Katam (40-120 minuti). Il risultato ottenuto sarà visibile a pieno dopo alcune ore dall’asciugatura.

l
SCHEDA PRODOTTO
Polvere pura di Katam.

INCI: Buxus Dioica Leaf Powder.
Nuance: riflesso scuro.
Quantità: confezione da 100 g in busta flexografata.

LA STRADA VERSO LE CERTIFICAZIONI
certificazioniL’informazione, il controllo sulla qualità, la trasparenza e la serietà, sono oggi un dovere per tutte le aziende che come noi trattano l’eco-cosmesi; non si possono infatti sottovalutare le esigenze di chi sceglie un percorso di salute e benessere come quello del naturale. Noi siamo convinti che chiunque debba essere libero di intraprendere il proprio percorso verde, ma per farlo deve poter avere a disposizione tutte le carte in tavola e molta serietà nel controllo, a monte, sulle materie prime e sui processi produttivi. Come si fa ad essere certi che i cosmetici che utilizziamo tutti i giorni sulla nostra pelle e sui nostri capelli siano sicuri? Quali sono i parametri che ci permettono di valutare se i prodotti che acquistiamo sono davvero naturali e controllati? In passato bastava guardare il prodotto o la marca pubblicizzata in tv per ottenere la fiducia incondizionata o quasi. Oggi questa formula non è più tanto valida. Quali sono allora gli elementi da osservare per valutare un dato prodotto? Noi ne abbiamo individuati tre molto importanti e che costituiscono il nostro modo di curare il rispetto di chi sceglie i nostri articoli:

L’INCI è probabilmente il primo degli strumenti che ci permettono di conoscere la composizione di un cosmetico. In tal senso, quando non si è sicuri di un determinato componente torna utile consultare il biodizionario per avere un’indicazione di massima. Il biodizionario o guida al consumo consapevole è un prezioso database in cui i vari elementi vengono classificati in base alla loro bontà dal punto di vista della salute (gli indicatori sono 5 semafori che indicano se il componente in questione è ok o se è inaccettabile). Non è la Bibbia, ma sicuramente può essere un buon indicatore, una sorta di guida base per capire un po’ a cosa siamo davanti quando prendiamo dallo scaffale un prodotto cosmetico. In molti non concordano su tutte le voci e su tutti i i semafori, ma è già un passo avanti al non sapere dove cercare risposte.
Le eco-certificazioni cosmetiche che, oltre al controllo sugli inci (quindi sulle materie prime e sui parametri per poter definire un prodotto cosmetico “eco” o “bio” o “naturale”, etc) garantiscono processi produttivi validi, senza impatti ambientali, senza materie prime di origine OGM, etc. A fondo pagina vi è una descrizione più dettagliata dei principi di massima di ogni certificazione a cui aderiamo per la cosmetica e per le erbe.
Infine è fondamentale il controllo stesso che fa l’azienda sui propri prodotti cosmetici. Esiste un database europeo sulla cosmetica, il CPNP, in cui si trovano le notifiche di tutti i cosmetici commercializzati in Europa dalle aziende cosmetiche, o almeno di tutte quelle che fanno le cose per bene, secondo legge. A monte di questa notifica vi “dovrebbe” essere un PIF (Product Information File), cioè un dossier in cui vi sono presenti tutte le analisi condotte sull’articolo commercializzato. Vi è quindi una legge sul cosmetico che va seguita per rispettare appieno i principi di trasparenza e correttezza. Noi per ogni articolo commercializzato (anche per le erbe) facciamo infatti un PIF, in cui si trova ogni controllo e analisi volta a garantire la sicurezza del consumatore. Per quanto dovrebbe essere secondo noi normale, ma sembra non sia sempre così, Phitofilos considera tutte le erbe per capelli un vero e proprio cosmetico. Esse vanno trattate allora secondo la legge sui cosmetici, con tutti i relativi controlli e la notifica a livello europeo. Quest’ultimo punto garantisce appieno il nostro impegno, fatto di costi e tempi di controllo, ma che porta fino in fondo la certificazione di un lavoro fatto con amore e impegno, serietà e rispetto del consumatore green che ci affida il proprio corpo.
PRODUCT INFORMATION FILE
Le analisi da noi effettuate, analisi che vanno poi a comporre il PIF, stabiliscono la tollerabilità cutanea (Patch Test), le caratteristiche fisico-chimiche e microbiologiche dei singoli elementi e del prodotti nel loro insieme ed il loro grado di conservazione nel tempo (Challenge Test, In Use Test), l’assenza di metalli pesanti (e di pesticidi per le erbe) in concentrazioni assolutamente non dannose per la salute (seguiamo un capitolato valido addirittura per il grado alimentare!), l’assenza di materie prime OGM. Sono tutti controlli svolti qui in Italia, presso laboratori di analisi certificati. La loro importanza, a nostro avviso, è data dal fatto che rappresentano l’impegno di rendere trasparenti e sicuri i nostri prodotti. Il nostro obiettivo è rendere il cliente consapevole e sicuro nell’uso volto al proprio benessere e dell’ambiente che ci circonda, proprio sottoponendo ogni singola erba e miscela, ed ogni cosmetico che produciamo, a severi controlli di conformità con le normative UE sulla commercializzazione cosmetica. Solo così si ottiene la qualità valida per chi sceglie il percorso verde.

Share

Salva
I NOSTRI ESAMI DI LABORATORIO
PATCH TEST
E’ uno dei test cosmetici più comuni (e nonostante ciò non obbligatorio per legge).
Il patch Test serve per verificare la tollerabilità cutanea dei prodotti. Questo esame, effettuato su un numero congruo di volontari (almeno 20) consente di valutare se il prodotto, applicato sulla cute con modalità occlusive (patch) per 48 ore, provochi l’insorgenza di fenomeni irritativi visibili (eritema, edema). Le condizioni di esposizione sono volutamente esasperate e molto diverse dall’uso reale del prodotto. Al termine delle 24 ore si valutano le condizioni della cute, assegnando un punteggio da 0 (nessuna reazione avversa) a 4 (reazione grave).
Ogni singolo prodotto è stato sottoposto al test occlusivo su gruppi di volontari presso laboratori di settore, al fine di garantirne la completa assenza di prodotti nocivi per la cute e per il capello. Lo scopo di questo studio è stato quello di verificare la compatibilità cutanea di tutti nostri prodotti dopo singola applicazione sulla cute in condizioni sperimentali stressate. Il prodotti sono stati applicati sulla cute tramite patch occlusivo. La compatibilità cutanea è stata verificata dopo la rimozione dei patch con esame visivo dell’area sperimentale da parte del dermatologo o del tecnico responsabile sotto la sua supervisione. Secondo le condizioni sperimentali adottate in questo studio, nessun prodotto esaminato ha indotto la comparsa di reazioni irritative significative e si è quindi riscontrata una positiva compatibilità cutanea di tutti gli articoli in esame.

ERBE RIFLESSANTI
Henné Rosso N.1
Henné Rosso N.2 Egitto
Henné Rosso N.3 Iran
Henné Nero
Miscela Robbia
Miscela Camomilla
Miscela Campeggio
Miscela Mallo di Noce
Biondo Freddo
Rosso Ardente
Nocciola
Ibisco
Rabarbaro
Mallo di Noce
Curcuma
Robbia
TRATTAMENTI VEGETALI
DOSSIER COSMETOLOGICO
Il dossier è composto da: la formula qualitativa e quantitativa del prodotto, le caratteristiche fisico-chimiche e microbiologiche sia delle singole componenti, sia del prodotto finito, il metodo di fabbricazione, i dati sulla valutazione di sicurezza del prodotto, le prove degli effetti vantati e i dati empirici su eventuali effetti indesiderati per la salute, provocati dall’utilizzo del prodotto cosmetico, i materiali di imballo.
Tutte le erbe e miscele sono state analizzate nel loro contenuto al fine di garantire la completa assenza di metalli pesanti aggiunti alle polveri d’erbe.
Tutti i prodotti sono passati al vaglio di attenti controlli di resistenza al tempo (per certificarne il PAO – Period After Opening). Tutte le erbe e miscele sono state valutate nella loro stabilità chimica e microbiologica attraverso test direttamente sul prodotto, dopo invecchiamento accelerato per la durata di 4 mesi. Tali esami, comprendono i test chimico-fisici e microbiologici predittivi ed in uso, la ricerca di patogeni e in “Use Test” (saggio basato sulla simulazione di un uso ripetuto del prodotto finito, da cui desumere la capacità del prodotto in oggetto di resistere all’inquinamento microbiologico indotto da parte dell’utente o dal contatto occasionale con agenti esterni).
Il laboratorio incaricato ha ottenuto e valutato le informazioni del fabbricante, vale a dire gli elementi fisico-chimici e tossicologici relativi alla materia prima e al prodotto finito insieme alla valutazione della formula del livello di esposizione da parte del consumatore del prodotto e le precauzioni per l’uso e le avvertenze che obbligatoriamente ha riportato sull’etichetta. Considerando tutte queste informazioni l’esito è stato positivo: nessun danno alla salute dell’uomo nelle condizioni di uso che possono essere ragionevolmente previste.
I risultati si vedono sulle teste di chi ne fa uso. Per questo siamo fieri di ciò che facciamo, dell’informazione che intendiamo portare avanti, delle garanzie che riusciamo a dare a chi si fida di noi e sceglie la strada Phitofilos.

CERTIFICAZIONI ESTERNE
AIAB
logo AIABIl cosmetico Bio Ecologico AIAB vuole garantire: l’assenza di materiali ecologicamente discutibili, sia nel prodotto che nell’imballaggio; l’assenza di materie prime non vegetali considerate “a rischio”, ovvero allergizzanti, irritanti o ritenute dannose per la salute dell’uomo nei prodotti stessi; la riduzione dell’impatto ambientale dovuto agli imballaggi superflui (confezioni singole) o non riciclabili.
I prodotti certificati AIAB sono ottenuti: rispettando una lista negativa di sostanze vietate, senza l’impiego di OGM, senza uso di sperimentazione animale, senza uso di radiazioni ionizzanti, con l’impiego di prodotti agricoli e zootecnici primari da agricoltura biologica certificati.

QCERTIFICAZIONI
logo QCQC è un organismo di controllo e certificazione indipendente.
La certificazione QC ha 5 obiettivi:
1. aiutare i consumatori nella scelta dei prodotti, fornendo informazioni e garanzie relativamente alle loro caratteristiche
2. valorizzare le caratteristiche peculiari di un prodotto, migliorando la comunicazione e l’immagine aziendale.
3. documentare la storia e l’origine di un prodotto e dei suoi principali componenti
4. identificare le responsabilità di ciascun operatore della filiera
5. rendere visibile il proprio modo di lavorare garantendo in tal modo la qualità e l’affidabilità della propria organizzazione, ed essere riconosciuti come fornitori qualificati.

VEGANOK
logo VeganOKVeganOK è in Italia uno standard che garantisce al consumatore precise caratteristiche etiche ed ambientali. In particolare garantisce che il singolo prodotto che utilizza il marchio VeganOK è conforme al disciplinare VeganOK.
Chi acquista ha la garanzia di una procedura attuata nel rispetto della normativa Europea UNI EN ISO 14021, quindi potendo contare sulla certezza di quanto dichiarato da un preciso responsabile, con nome e cognome, che si assume precise responsabilità in sede civile e penale. Chi produce ristabilisce un diritto di semplificazione ed autorevolezza del proprio operato attraverso l’acquisizione di

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “HENNE’ E POLVERI D’ERBE TINTORIE 100% NATURALI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nota bene

Le piante, i loro estratti e più in generale i prodotti erboristici e gli integratori alimentari non sono medicinali ne prodotti curativi e pertanto ad essi non vengono riconosciute dalla legge proprietà terapeutiche o capacità di cura delle malattie umane. Per tale ragione tutte le notizie e le informazioni qui riportate, in particolare quelle riguardanti dosaggi, posologie, descrizioni e relative proprietà attribuiti ai prodotti, non sono consigli medici ma bensì hanno unicamente finalità divulgativa e informativa di tipo culturale, botanico, storico o salutistico e sono riferite alla bibliografia qui riportata. Tali informazioni non necessariamente traggono origine da dati scientifici clinicamente dimostrati, ma posso provenire anche solamente dall’uso erboristico tradizionale o da ricerche empiriche non confermate scientificamente, senza un’adeguata verifica della corrispondenza tra gli studi su singole piante o ingredienti e le reali attività degli stessi sull’uomo. Per questi motivi le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali. Gli integratori non sostituiscono in nessun caso una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano e controllato. In caso di sensibilità o allergie a specifici ingredienti è indispensabile richiederci previamente all’acquisto, tramite e-mail, conferma degli ingredienti o dell’INCI riportato sul sito per sincerarsi che non vi siano state modifiche successive, non ancora aggiornate. In caso di disturbi, patologie o allergie consultate sempre prima il vostro medico curante.