O.E. Basilico

16.20

Descrizione

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di basilico

Stimolante: sul sistema nervoso, oltre a svolgere un’azione antidepressiva, favorisce il rilassamento. L’olio essenziale di basilico è indicato in caso di affaticamento mentale, surmenageintellettuale; può anche essere utilizzato per contrastare l’ansia, l’insonnia, la cinetosi, le vertigini, e lo stress. Viene inoltre impiegato nella cura dell’epilessia.

Riequilibrante la flora intestinale:  assunto 2 gocce in un cucchiaino di miele, è utilizzato per ripristinare le condizioni microbiologiche e fisiologiche ottimali della flora batterica; e per proteggerla dafermentazioni acide o da attacchi infettivi di funghilieviti ed enterobatteri Gram (-).

Decongestionante: se inalato, aiuta ad aprire delle vie respiratorie congestionate, fluidifica e aiuta a espettorare il catarro, in caso diasma, influenza, raffreddore, bronchiti e sinusiti. Alcune gocce diluite, nel naso servono contro la perdita dell’odorato (anosmia).

Antisettico: per le proprietà antimicrobica è impiegato nel trattamento degli stati febbrili e influenzali, malattie infettive e nelle affezioni delle vie urinarie, come la cistiti da coliformi.

Analgesico: nel trattamento sintomatico dolori articolari dovuti agotta, artrite, mal di testa, l’olio essenziale di basilico può essere utilizzato come antinfiammatorio in caso di edemi e congestioni ematiche.

Digestivo: efficace nella risoluzione di digestioni difficili, aiuta a ridurre il gonfiore addominale, grazie alla sua azione carminativa; mentre le proprietà antispatiche svolgono un’importante funzione nel contrastare spasmi e dolori mestruali.

Repellente per insetti: se diffuso negli ambienti, è un rimedio molto efficace contro le zanzare e per prevenire morsi e punture di insetti fastidiosi.

Uso e consigli pratici sull’olio essenziale di basilico
Diffusione ambientale: 1 gc di olio essenziale di basilico, per ogni mq dell’ambiente in cui si diffonde, mediante bruciatore di olii essenziali o nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni, in presenza, nei disturbi emotivi causati da stress e per tenere lontani gli insetti d’estate.

Pomata lenitiva: 10 gc in una crema neutra, mescolare e massaggiare sulla pelle per irritazioni cutanee, dopo la puntura di insetti o morsi di animali velenosi; e per la cura della pelle edematosa e congesta.

Bagno tonificante: 10 gc nell’acqua della vasca, emulsionare agitando forte l’acqua, quindi immergersi per 10 minuti per stimolare la circolazione sanguigna o per usufruire dell’azione antinfiammatoria sul sistema osteoarticolare, in caso di gonfiori agli arti inferiori, stasi venosa.

Uso interno: 2 gocce in un cucchiaino di miele in casi di digestioni difficili, dispepsia, atonia gastrica, nausea e attacchi di vomito e contro le infezioni e tutti i disturbi intestinali.

Controindicazioni dell’olio essenziale di basilico
Se ingerito a bassi dosaggi l’olio essenziale di Basilico è atossico e non causa alcun effetto di sensibilizzazione, tuttavia, come per la maggior parte degli oli, va evitata l’assunzione in gravidanza, in allattamento e ai bambini al di sotto dei sei anni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “O.E. Basilico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nota bene

Le piante, i loro estratti e più in generale i prodotti erboristici e gli integratori alimentari non sono medicinali ne prodotti curativi e pertanto ad essi non vengono riconosciute dalla legge proprietà terapeutiche o capacità di cura delle malattie umane. Per tale ragione tutte le notizie e le informazioni qui riportate, in particolare quelle riguardanti dosaggi, posologie, descrizioni e relative proprietà attribuiti ai prodotti, non sono consigli medici ma bensì hanno unicamente finalità divulgativa e informativa di tipo culturale, botanico, storico o salutistico e sono riferite alla bibliografia qui riportata. Tali informazioni non necessariamente traggono origine da dati scientifici clinicamente dimostrati, ma posso provenire anche solamente dall’uso erboristico tradizionale o da ricerche empiriche non confermate scientificamente, senza un’adeguata verifica della corrispondenza tra gli studi su singole piante o ingredienti e le reali attività degli stessi sull’uomo. Per questi motivi le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali. Gli integratori non sostituiscono in nessun caso una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano e controllato. In caso di sensibilità o allergie a specifici ingredienti è indispensabile richiederci previamente all’acquisto, tramite e-mail, conferma degli ingredienti o dell’INCI riportato sul sito per sincerarsi che non vi siano state modifiche successive, non ancora aggiornate. In caso di disturbi, patologie o allergie consultate sempre prima il vostro medico curante.