Olio di Fegato di Merluzzo 1000mg

15.90

Compara

Descrizione

Integratore di olio di fegato di merluzzo

ricco di vitamine A, D e acidi grassi della serie omega-3.

 

Contribuisce a

  • Crescita e sviluppo

Principi attivi

Olio di fegato di merluzzo è fonte di:

Vitamina A: azione importante per il sistema immunitario, per la vista e la crescita cellulare.

Vitamina D: richiesta per la fissazione del calcio nelle ossa, questa vitamina è inoltre importante per lo sviluppo cerebrale, la modulazione immunitaria, la funzione muscolare e il sistema nervoso.

Omega-3: offrono importanti benefici antinfiammatori e concorrono alla salute osteoarticolare, cardiovascolare e cerebrale.


Plus

PlaySure Prodotto certificato Play Sure-Doping Free.

 

Clicca qui e scopri tutte le nostre certificazioni.


Curiosità

L’olio di fegato di merluzzo è un rimedio di altri tempi che trova la conferma del suo utilizzo nelle più recenti ricerche.

Infatti l’olio di fegato di merluzzo è realmente ricco di sostanze utili per la nostra salute: la vitamina A è fondamentale per la crescita, la riparazione e il mantenimento del tessuto epiteliale e per una corretta funzione immunitaria.

La vitamina D concorre a fissare il calcio nelle ossa e rappresenta un fattore importante per la loro crescita.

Anche gli omega-3 svolgono un ruolo di protezione cerebrale particolarmente utile per la crescita, e inoltre possono essere indicati per sostenere il deperimento cognitivo nell’anziano.

In particolare queste sostanze svolgono una funzione protettiva e rinforzante a livello cutaneooculare e osseo, regolando il sistema immunitario e il metabolismo del calcio e del fosforo.


Etichetta

 

Ingredienti per una (1) perla VNR%
Olio di Fegato di Merluzzo 1000 mg
*Acidi grassi polinsaturi 200 mg
EPA (acido eicosapentaenoico) 70 mg
DHA (acido docosaesaenoico) 80 mg
Vitamina A (retinil-palmitato) 1100 mcg 137%
Vitamina D-3 (colecalciferolo) 7,5 mcg 150%

 

Altri ingredienti: perla di gelatina, agente di resistenza (glicerolo).

*USDA National Nutrient Database for Standard Reference (2013)

VNR = Valori Nutritivi di Riferimento

LA VIT D stimola la Serotonina, l’Ossitocina la Vasopressiana. Noi vi consigliamo un prodotto naturale, il FEGATO DI MERLUZZO, poichè la VIT D è liposolubile, e questo è il modo più efficace di assimilarla. Abbiamo anche integratori per vegani di VIT D, estratta da piante.
Per mia esperienze, non è sufficiente stare all'aria aperta e al sole. Ho fatto un esperimento sono stata da marzo a novembre al sole fino a 8 ore la domenica, e gli esami rilevavano un aumento della vit D. Mentre dopo un mese di fegato di merluzzo l'aumento era considerevole, questo anche i miei clienti hanno potuto constatarlo, con miglioramenti posico-fisici notevoli
 
Il 37,3% degli studi recensiti ha documentato infatti che i livelli medi plasmatici di 25(OH)D ( vitamina D) è inferiore a 25 ng/ml, valore considerato pesantemente sotto la soglia ottimale che è di 80 ng/ml.
E quello che è importante è che uno studio pubblicato su FASEB Journal ha dimostrato che la la vitamina D agisce sul gene TPH2 e trasforma il triptofano in serotonina ed attiva anche gli ormoni ossitocina e vasopressina.
Questo è davvero grandioso ed infatti è una ricerca che ha avuto molto eco nella comunità scientifica, perché prima d’ora non era stato chiaramente definito l’effetto della vitamina D sul comportamento umano e sulla psiche. Per chi non lo sapesse:
Serotonina: è il cosiddetto “ormone del benessere“, regola il transito intestinale, il sonno, l’appetito, l’umore e il peso corporeo. Bassi livelli di serotonina sono associati con tendenze suicide, disordine ossessivo-compulsivo, alcolismo, depressione e ansia.
Ossitocina: è il cosiddetto “ormone del piacere” che ha funzioni prettamente psico-emotive come il legame tra madre e figlio, lo stato emotivo, il riconoscimento sociale. Studi hanno dimostrato che bassi livelli di ossitocina sono legati alla schizofrenia e alla depressione. E’ stato inoltre osservano che la somministrazione di ossitocina riduce l’attivazione dei circuiti cerebrali coinvolti nella paura, aumentando i livelli di contatto visivo, la fiducia e la generosità.
Vasopressina: è il cosiddetto “ormone della fedeltà” che spinge verso la socializzazione e le relazioni sentimentali. Studi hanno dimostrato che bassi livelli di vasopressina spingono alla rabbia, all’incapacità di relazionarsi e al tradimento del partner.
Tutti questi importanti ormoni fondamentali non solo nelle reazioni bio-chimiche che avvengono nel corpo ma che influiscono la mente e il comportamento sono innescate e stimolate dalla vitamina D.
Esistono prove che la depressione maggiore è associata a bassi livelli di vitamina D e che la depressione è aumentata nel corso del secolo scorso durante il quale i livelli di vitamina D sono sicuramente diminuiti. Esistono prove che la depressione è associata a malattie cardiache, ipertensione, diabete, artrite reumatoide, cancro e bassa densità minerale ossea, tutte malattie che si pensano essere causate, almeno in parte, dalla carenza di vitamina D.
Le principali funzioni biologiche della vitamina D sono:
• Mantenere normali i livelli di calcio e fosforo nel sangue e favorisce l’assorbimento del calcio contribuendo a formare e mantenere le ossa sane e a contrastare l’osteoporosi e fratture
• Rafforza il sistema immunitario
• Previene e tratta il cancro al seno e delcolon-retto, della prostata
• Previene e tratta diabete, ipertensione,sclerosi multipla
• Cura le verruche, i disturbi dell’umore, l’ipotiroidismo
E’ poco risaputo inoltre che la vitamina D è il più potente antiaging esistente al mondo e che la sua carenza fa aumentare la mortalità. Uno studio infatti ha dimostrato che la carenza di vitamina D è molto diffusa ed associata ad un aumento della mortalità tra gli anziani nelle case di cura.
La vitamina D, oltre a produrla naturalmente il tuo corpo è anche economica da supplementare (specialmente nella stagione invernale) dato che la vitamina D non è brevettabile perché è una molecola biologica. Non ci guadagna con un brevetto nessuno e per questo non viene pubblicizzata.
Sei depresso? Sei ansioso? Sai quale è il tuo valore di 25OHD? Se non lo sai basta fare l’esame del sangue. Se hai un valore:
• inferiore a 25 ng/ml (50 nmol/l) carenza grave
• tra 25 e 50 ng/ml carenza lieve
• tra 50 e 100 ng/ml valore ottimale
Non devi superare i 100 ng/ml ( 200 nmol/l) perchè altrimenti la vitamina D è tossica. La dose giornaliera da assumere secondo diversi medici varia da 400 UI a 8.000 UI al giorno, e il valore varia molto perché ogni ricercatore ha avuto risultati diversi dato che l’assimilazione e l’attivazione degli integratori di vitamina D non è semplice dato che dipende dallo stato di salute dei reni e del fegato.
Il Dott. Coimbra con 8.000 UI al giorno di vitamina D sta ottenendo una guarigione del 95% dei pazienti affetti da sclerosi multipla e patologie autoimmuni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Olio di Fegato... ”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Avvertenza sulle foto dei prodotti

Le foto dei prodotti potrebbero non essere corrispondenti al prodotto descritto. Si prega di leggere bene la descrizione prima di comprare il prodotto

NOTA: Gli imballi che riceverete sono di RI-USO, cioè riutilizziamo imballi delle ditte che ci spediscono i prodotti, per evitare di fare rifiuti

Nota bene

Le piante, i loro estratti e più in generale i prodotti erboristici e gli integratori alimentari non sono medicinali ne prodotti curativi e pertanto ad essi non vengono riconosciute dalla legge proprietà terapeutiche o capacità di cura delle malattie umane. Per tale ragione tutte le notizie e le informazioni qui riportate, in particolare quelle riguardanti dosaggi, posologie, descrizioni e relative proprietà attribuiti ai prodotti, non sono consigli medici ma bensì hanno unicamente finalità divulgativa e informativa di tipo culturale, botanico, storico o salutistico e sono riferite alla bibliografia qui riportata. Tali informazioni non necessariamente traggono origine da dati scientifici clinicamente dimostrati, ma posso provenire anche solamente dall’uso erboristico tradizionale o da ricerche empiriche non confermate scientificamente, senza un’adeguata verifica della corrispondenza tra gli studi su singole piante o ingredienti e le reali attività degli stessi sull’uomo. Per questi motivi le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali. Gli integratori non sostituiscono in nessun caso una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano e controllato. In caso di sensibilità o allergie a specifici ingredienti è indispensabile richiederci previamente all’acquisto, tramite e-mail, conferma degli ingredienti o dell’INCI riportato sul sito per sincerarsi che non vi siano state modifiche successive, non ancora aggiornate. In caso di disturbi, patologie o allergie consultate sempre prima il vostro medico curante.

WhatsApp chat